Torna a danzesport

Pluri destinatari..


    • fai click per entrare nel forum
    • scegli e leggi gli argomenti di tuo interesse
    • iscriviti ed entra a far parte della comunità di danzesport

Pluri destinatari..

Messaggioda maucol » mer 20 feb 2019, 16:10

Pluri destinatari..

Iniziamo dal pizzaiolo.

<<NONOSTANTE LE DENUNCE DEI FRUSTRATI INCAGNITI PROMODANZA VA FORTE...
Superati i 100 concorsi.>>

Il giocattolo che si è costruito per "mantenersi" con il mondo del ballo sta reggendo, anche se non in modo eclatante come lui sostiene, a queste condizioni di mercato.

Il "giocattolo" è stato costruito e sta operando in una condizione di "monopolio" derivante dallo sfacciato appoggio di questa dirigenza federale.

Nonostante questa facilitazione "federale" per ottenere coppie inviano messaggi di questo tipo:

<<Sto organizzando lo staff di questa competizione, chi è interessato a far parte della giuria, mi invii messaggio privato con conferma. Il compenso per i giudici corrisponderà a 10 euro per ogni coppia iscritta, per i tecnici della Toscana e 15 euro per quelli di fuori regione>>

Ormai le coppie sono considerate merce di scambio, per correttezza questi tecnici dovrebbero restituire il "compenso" alle loro coppie, che già li mantengono con le lezioni e gli stage e non dovrebbero "pagarli" anche come giudici.

Comunque vedremo se il giocattolo "reggerà" all'urto di una eventuale sostituzione (leggasi commissariamento) di una dirigenza che sta facendo i suoi interessi invece che quelli della federazione.

Goda e approfitti il più possibile del momento, i tempi bui sono dietro l'angolo e questa volta non farà come l'araba fenice, nella cenere dovrà restarci.

Continuiamo con il messia.

Questo signore continua a dichiarare pubblicamente che sono anni che lo sto diffamando.

Ho già pubblicato parte dei "complimenti" e parte delle minacce che ho "ricevuto" pubblicamente da lui.

Gli ricordo che la diffamazione è un reato e che se non si è in grado di dimostrarla si "ritorce" irrimediabilmente nel reato di calunnia.

Cos'hanno in comune questi due personaggi?

Fanno parte, insieme ad altri personaggi famosi, di un "partito politico", il famigerato "tavolo", che sta dirigendo la federazione.

Io li contesto e critico esclusivamente nel ruolo di "personaggi" pubblici che stanno condizionando un mondo, quello della danza sportiva, di cui faccio parte a pieno titolo.

Esercito il mio sacrosanto diritto di critica, previsto dai regolamenti e ufficialmente riconosciuto in più sentenze anche dal tribunale federale.

Niente di personale, non mi curo e non mi interesso minimamente dei loro problemi personali.

La loro fedeltà o infedeltà, la loro felicità o infelicità, i loro amori, i loro stati d'animo, le loro virtù, i loro vizi non sono argomenti che mi interessano.

State pure tranquilli, non avete assolutamente niente che io vi possa invidiare.
maucol
 
Messaggi: 1287
Iscritto il: dom 14 ott 2012, 11:03

Torna a danzesport

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

  • Cult






  • Link






cron