Torna a danzesport

Non è uno scherzo..


    • fai click per entrare nel forum
    • scegli e leggi gli argomenti di tuo interesse
    • iscriviti ed entra a far parte della comunità di danzesport

Non è uno scherzo..

Messaggioda maucol » mar 19 feb 2019, 23:31

Non è uno scherzo..

Un' ASA, affiliata FIDS, a settembre 2018 chiede l'autorizzazione per organizzare una gara federale da svolgersi ai primi di marzo 2019.

Con i nuovi regolamenti per le danze standard e latino americane è obbligatorio l'utilizzo dei giudici federali e per le classi AS necessitano i giudici federali con qualifica "I".

L'organizzatore richiede i giudici federali "I" ma il SAF fa sapere che non son disponibili perché sono impegnati nei campionati regionali.

Cosa?

L'ASA inoltra a settembre la richiesta, versa la relativa cospicua tassa contributiva e non può avere i giudici di cui necessita?

Nei regionali non gareggiano le classi AS quindi non c'è alcuna necessità di utilizzare giudici "I", bastano i giudici federali "N".

Hanno sbagliato la programmazione, poco male, potrebbero utilizzare i giudici N destinati a questa gara per sostituire nei regionali i giudici "I" non necessari e mettere questi ultimi a disposizione di questa competizione.

Oppure votare un deroga che autorizzi l'utilizzo "speciale" dei giudici "N" a giudicare le classi AS per questa gara "amichevole".

Ma se non c'è la volontà per risolvere il problema è tutto inutile e la risposta della FIDS è che la deroga non è prevista dal regolamento.

Solitamente le deroghe non sono previste dai regolamenti, sono decisioni prese al momento da un'autorità autorizzata per risolvere un problema non previsto.

Il Consiglio federale, essendo una gara "amichevole", potrebbe votare la deroga senza alcun problema.

Ma il SAF e la FIDS devono salvaguardare solo le gare "promodanza", per quelle ci sono tutte le "autorizzazioni" necessarie per superare i divieti imposti dai regolamenti.

Per una competizione organizzata da un'ASA federale niente deroghe e niente giudici "I", ma per "pomodanza" si autorizza sistematicamente la partecipazione a gare non federali, altrimenti vietata, ai direttori di gara, speaker, verbalizzatori, DJ, segretari di gara per arrivare ad autorizzare, addirittura, l'utilizzo del software federale.

NO.. non ci siamo e purtroppo non siamo su.. scherzi a parte..
maucol
 
Messaggi: 1333
Iscritto il: dom 14 ott 2012, 11:03

Re: Non è uno scherzo..

Messaggioda IL ROMPISCATOLE » mer 20 feb 2019, 7:13

e dopo questa ennesima riprova della falsità DELLA FIDS ancora tu resti iscritto . sei veramente da ammirare , e non mo dico per sfottere . sono stato a vedere una gara di promodanza a SOSSANO una open di classe A 65 oltre unica . una vergogna i sei finalisti che tutto anno fatto fuorchè ballare a tempo e con programmi miseri di cat, B2 . eppure sono arrivati in finale . mentre gli altri 18 molto più bravi sono stati eliminati . questa è la realtà . e questa è la pazzia collettiva dei ballerini e il LADROCINIO DA PARTE DEI LORO MAESTRI DI BALLO CHE SI CONSIDERANO ANCHE MAESTRI DI VITA . COME PER ESEMPIO TANTO PER DIRNE UN'ALTRA . UN UCCELLINO MI HA CONFERMATO CHE QUANDO ORGANIZZANO GLI stage . i titolari delle varie scuole che partecipano e portano le coppie agli stage recuperano il 50% della somma di iscrizione delle loro coppie sottobanco , e questo non lo fanno solo in promodanza ma è prassi comune in tutte le federazioni ed associazioni . QUESTI SONO I MAESTRI DI VITA I MAESTRI DI BALLO ................
IL ROMPISCATOLE
 
Messaggi: 81
Iscritto il: lun 23 ott 2017, 0:51

Re: Non è uno scherzo..

Messaggioda BINGO » ven 22 feb 2019, 11:08

TUTTO VERO ! I MIEI MAESTRI ME LO HANNO CONFERMATO . NOI NON PARTECIPIAMO A NESSUNO STAGE AL DI FUORI DELLA NOSTRA ASD.
BINGO
 
Messaggi: 38
Iscritto il: sab 20 ott 2018, 11:32

Re: Non è uno scherzo..

Messaggioda spero di capire » ven 22 feb 2019, 19:36

Qui RADIO DORMELLETTO

La voce della provincia di Novara

Carissimi,

I HAVE A DREAM

L’allegato I HAVE A DREAM.GIF non è disponibile


Così ha esordito un nostro affezionato ascoltatore che ha voluto raccontarci il suo sogno; ecco la trama:

I protagonisti principali sono una coppia di atleti che ha una grande passione per la danza sportiva ed in particolare per le danze standard.
Hanno percorso le varie tappe della loro carriera agonistica e hanno raggiunto la classe di merito…..quella che non è ad accesso libero… la classe internazionale AS.
Hanno voglia di competere, studiano e si preparano per questo e pensavano di poter gareggiare il 3 marzo a Castellanza; il calendario eventi della federazione riporta in tale data una competizione open nazionale e tra le discipline vengono citate le danze standard per tutte le classi compresa la AS ma sembra…... che la cosa non sia possibile.
L’allegato calendario eventi.GIF non è disponibile


No, non è che gli organizzatori non li vogliano…anzi….
La nostra coppia può addirittura fare una esibizione con iscrizione gratuita !!!
L’allegato esibizione AS.GIF non è disponibile


Come ?
La nostra coppia vuole gareggiare e non limitarsi a fare una esibizione ..
Beh allora potrà iscriversi , pagando la quota di iscrizione di euro 30,00, ad una delle previste competizioni open “classi unificate” …..?
Si certo può farlo ma non le verrà assegnato nessun numero e non verrà giudicata. In pratica farà una esibizione.
esibizione AS.GIF
esibizione AS.GIF (112.4 KiB) Osservato 540 volte

Ma perché ??
Per giudicare la classe AS sono necessari i giudici federali I .
Questo è noto …. ..lo staff giudicante deve essere nominato dal settore arbitrale e invieranno i giudici opportuni….d’altra parte la competizione è stata regolarmente autorizzata.
settore arbitrale.GIF
settore arbitrale.GIF (6.41 KiB) Osservato 540 volte

Carissimi, il sogno si interrompe qui…...qui termina la corsa ad AStacoli….

I HAVE A DREAM


La nostra coppia (art. 6.6 del RASF) da le dimissioni e perde di conseguenza la classificazione nella classe di merito acquisita. Si tessera nuovamente in A e si iscrive alla gara ritirando il suo numero di gara e facendosi giudicare .

W DANCE W DANCE W DANCE


è questo quello che si vuole ??
spero di capire
 
Messaggi: 656
Iscritto il: mer 2 ott 2013, 19:39

Re: Non è uno scherzo..

Messaggioda BINGO » ven 22 feb 2019, 20:22

Gli organizzatori di questa competizione sono stati chiamati dal nostro tecnico,i quali hanno riferito con molto RAMMARICO che nonostante abbiamo piu' volte chiesto deroga per la competizione di A S gli è stata sempre RESPINTA perchè i super giudici sono impegnati altrove.
Pertanto ci saranno i giudici federali per tutte le altre classi e categorie ma non per le A S.
Cosa dire ? forse qualcuno non vuole che questa competizione si svolga ?
LA F I D S BOICOTTA UNA GARA F I D S > Ci sono tutti i presupposti per RICORSI !

Partecipiamo ugualmente e facciamo sentire la nostra voce (Classi A S e non )
ISCRIZIONE GRATUITA PER LE CLASSI A S
BINGO
 
Messaggi: 38
Iscritto il: sab 20 ott 2018, 11:32

Re: Non è uno scherzo..

Messaggioda spero di capire » sab 23 feb 2019, 19:56

i have a dream.GIF
i have a dream.GIF (76.24 KiB) Osservato 452 volte
spero di capire
 
Messaggi: 656
Iscritto il: mer 2 ott 2013, 19:39

Re: Non è uno scherzo..

Messaggioda BINGO » ven 1 mar 2019, 19:42

http://www.fids-lombardia.it
La risposta c'è stata,guardate il time del 9°DANCE DANCE DANCE.Tutto su pista unica ma divisa in 2 strutture attigue > Sala A -Sala B
Una gara federale open che non si doveva fare...INVECE !
BINGO
 
Messaggi: 38
Iscritto il: sab 20 ott 2018, 11:32


Torna a danzesport

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

  • Cult






  • Link